Ignora collegamentiHome  E-shop  Dettaglio prodotto

ITALIA ANTISISMICA: UNO STUDIO, UNA SERIE DI CONVEGNI SCOPRI DI PIU'

I focus del Cresme

Sei socio del Cresme? Effettua il Login per acquistare i prodotti o servizi al prezzo riservato ai soci Cresme.
Vuoi scoprire tutti i vantaggi di diventare socio del Cresme? Clicca qui
* TUTTI I PREZZI INDICATI NELL'E-SHOP E NELLE PROCEDURE DI PAGAMENTO SONO DA INTENDERSI COMPRENSIVI DI IVA (ove non diversamente specificato)
I focus del Cresme

Ogni anno il Cresme realizza oltre trenta rapporti, tra studi monografici e ricerche, che analizzano i temi centrali per il settore delle costruzioni, il mercato, l’economia, l’ambiente e lo sviluppo del territorio. La collana "I FOCUS del Cresme" è pensata per rendere accessibili i risultati frutto di questa attenta attività di ricerca e analisi, e di farlo in maniera economica ed efficace. Una preziosa raccolta di documenti pensati per il lavoro e per lo studio, acquistabili direttamente sul sito e scaricabili in formato pdf. La lista dei focus disponibili si arricchirà gradualmente nel tempo, arrivando a proporre, volta per volta, scenari aggiornati, argomenti di attualità e temi di forte interesse strategico per le imprese e per le istituzioni.
Ecco i focus disponibili:

Scegli i singoli prodotti/servizi

Il Medio Oriente è oggi il centro mondiale delle costruzioni. Una affermazione da intendersi in senso puramente letterale, ovviamente, facendo essa riferimento alla localizzazione attuale di quello che è il baricentro geografico degli investimenti in costruzioni, ma che nei prossimi anni, specialmente per le imprese italiane di costruzioni, potrebbe diventare una sorta di paradigma ricorrente. Il Medio Oriente e il Nord Africa, quindi, non solo come territori destinati a sostenere uno sforzo di ricostruzione senza precedenti (intere aree urbane e opere infrastrutturali tra Siria, Libia, Iraq e Yemen), ma anche come aree alle prese con un eccezionale processo di sviluppo e modernizzazione socio-economica necessario per supportare la crescita di lungo periodo e affrancare le economie dell’area da quella che gli economisti definiscono la trappola delle risorse naturali. Algeria, Arabia Saudita, Emirati Arabi, Iran, Qatar, ma anche Egitto, Tunisia e Marocco sono oggi alle prese con una sfida epocale, una sfida che per essere portata a termine necessiterà di ingenti risorse e investimenti in costruzioni (...)

Indice:

  • Le costruzioni in Medio Oriente e Nord Africa
  • Le schede paese dettagliate (Arabia Saudita, Egitto, Algeria, Tunisia, Marocco, Iran, Emirati Arabi e Qatar) 
  • I numeri del conflitto e della ricostruzione in Siria

€ 549,00

€ 384,30 Soci Cresme

Il mercato immobiliare è governato da una lunga serie di variabili, alcuni gruppi di esse agiscono modificandone le condizioni di breve periodo come ad esempio le condizioni praticate dagli istituti bancari per la concessione di mutui oppure le modifiche, in senso restrittivo o espansivo, della normativa fiscale e impositiva; altre intervengono con tempi di medio periodo come ad esempio la dinamica dell’occupazione e dei redditi delle famiglie (dai quali dipendono in misura elastica i prezzi immobiliari), oppure la componente dell’investimento immobiliare. Una sola variabile incide sul lungo e lunghissimo periodo: la dinamica demografica nelle sue sfaccettature date dal numero di famiglie, il tasso di migratorietà interno e con l’estero, il tasso di invecchiamento e, non ultimi, i tassi di natalità e mortalità (...)

Indice:

  • La dinamica demografica: tante case per pochi nipoti
  • Frammentazione dello stock
  • Emergenza abitativa
  • Nuovi modi di abitare e/o usare abitazioni
  • Quali comportamenti del mercato a fronte dello scenario demografico?

€ 158,60

€ 109,80 Soci Cresme

Per il settore delle opere pubbliche a partire dal 2018 è previsto un nuovo ciclo di crescita degli investimenti spinto dalle nuove ingenti risorse attivate nell’ultimo biennio con l’avvio del nuovo ciclo di programmazione 2014-2020 e con le risorse del bilancio dello Stato 2016 e 2017 a cui si dovrebbero aggiungere quelle del bilancio 2018.
Il nuovo ciclo di crescita, in base alle nuove previsioni di medio termine del CRESME, dovrebbe durare almeno fino al 2022 (...)

Indice:

  • Programmazione 2014-2020
  • Fondo investimenti

€ 427,00

€ 298,90 Soci Cresme

Prezzo totale:
  
  

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Proseguendo la navigazione, scrollando questa pagina o cliccando su OK acconsenti al loro uso.